DiVino Celeste /Ambasciata di Venezia

Comunicato degli Ambasciatori Tiziana Baracchi -Giancarlo Da Lio

IMG_8521IMG_8520

Arte da manipolare e libri da mangiare, ma anche arte da bere per una idea di Piero Barducci. Potrebbe essere vista in questi termini la mostra del DiVino Celeste realizzata dall’Ambasciata di Venezia. In realtà ogni bottiglia di DiVino Celeste è accompagnata da una etichetta creata appositamente da un artista, e quindi diventa essa stessa un’opera d’arte a tiratura limitata. Una mostra a cui hanno aderito più di quaranta artisti provenienti da una decina di nazioni e che non vuole essere una semplice provocazione ma un tentativo di riportare l’attenzione su un concetto di arte che in questi ultimi anni ha trascurato il suo aspetto etico e sacro. Una sacralità riconosciuta in chi crede nel proprio lavoro che va oltre il banale concetto di mercificazione credendo in un valore eterno e universale. Un esempio forse unico di globalizzazione positiva. Quindi in una Venezia diventata soltanto vetrina dell’effimero, ecco trasmettere ancora una volta dal settimo sestiere un nuovo messaggio di riflessione.
Giancarlo Da Lio

artisti Aristide 3108, Sabela Baña, Tiziana Baracchi, Piero Barducci, C. Mehrl Bennett, John Bennett, Luisa Bergamini, Anna Boschi, Mirta Caccaro, Maria Teresa Cazzaro, Pino Conestabile, Francesco Cucci Daniel Daligand, Ever Arts, Cinzia Farina, Helmut King, Susanna Lakner Michele Lambo, Ettore Le Donne, Danilo Micheletto, Henning Mittendorf Valentino Montanari, Peter Müller, Gianni Noli, Lilian Pacheco, Rémy Pénard, Walter Pennacchi, Marisa Pezzoli, Hugo Pontes, Claudio Romeo Gianfranco Sacchetti, Salvatore Salamone, Roberto Sanchez, Roberto Scala, Attilio Scimone, Renato Sclaunich, Lucia Spagnuolo, Franco Spena Salvatore Starace, Ptrzia Tictac, Virgy M, Simon Warren

azioni di Carla Bertola, Michel Della Vedova, Renata Di Palma, Peter Küstermann, Gianni Moi, Giancarlo Pavanello, Paul Sark, Alberto Vitacchio, Leda Vizzini, Virgy M.(Virginia Milici)

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • Digg
  • Google Buzz
  • Blogger
  • Tumblr
  • Technorati
  • RSS
  • Email

I commenti sono chiusi.